Ortica nell’Arte

il

L’Ortica entra nelle case dei milanesi con “Ortica nell’arte”, la collezione di opere uniche realizzate dagli Orticanoodles. Il ricavato servirà per finanziare il progetto Ortica Memoria

L’associazione Or.Me – Ortica Memoria e Orticanoodles presentano il ciclo di collage, “Ortica Nell’Arte”, una serie di opere uniche di dimensioni variabili, in cui i murales del collettivo che caratterizzano il quartiere dell’Ortica sono intrecciate a volti di personaggi più o meno noti, diventando presenze tascabili. Le piccole effigi si propagano attraverso geografie imprevedibili, e diventano così gli agenti fondamentali per la creazione del prossimo murale in Ortica: infatti, l’intero ricavato della vendita dei collage sarà devoluto all’associazione Or.Me. per la creazione delle prossime opere murarie, a partire da marzo 2022.

Il collettivo artistico Orticanoodles porta avanti da alcuni anni una ricerca relativa alla decostruzione dei soggetti e delle immagini e la loro ricomposizione in immagini in cui i soggetti si moltiplicano, interagendo l’uno con l’altro. La giustapposizione tra le porzioni verticali in cui l’immagine è frazionata sta a rappresentare un vero e proprio dialogo tra i soggetti: il loro incrocio è diventato, negli ultimi progetti, un tratto formale distintivo del collettivo. Le immagini scorrono ritmicamente, acquisendo significati inediti e dando voce a nuove narrazioni. Orticanoodles dà vita a un dialogo a più voci, una polifonia di immagini, colori, volti; tant’è che l’opera nata in via Corelli nel 2020, dedicata ai protagonisti del rap meneghino, è intitolata appunto “Dialoghi”. 

La prima opera in cui il collettivo ha sperimentato in scala monumentale la scomposizione dell’immagine è stata a Rio de Janeiro nel 2012, nel ritratto di Gilberto Gil. Questo stesso metodo è stato adottato in diverse opere murali in Ortica, sede del collettivo e del progetto OrMe – Ortica Memoria, e per questo diventa esemplificativo di un modus operandi che integra storie distanti e avvicina persone e luoghi, portando per esempio il Duomo e la Madonnina in Ortica (precisamente in via Pitteri), oppure raccogliendo in un’unica grande opera i protagonisti della cultura italiana (nel Murale delle arti, presso la sede del cinema-teatro Martinitt). “Inside”, presentato allo Studio Museo Francesco Messina nel 2021, rappresenta un percorso di ricerca introspettiva. La giustapposizione dei listelli lignei chiamati “codici” in questo caso permette di avvicinare spaccati anatomici, dettagli floreali, volti e vedute urbane, generando ripetuti travasi di senso. Il basso continuo è l’intreccio di dettagli anatomici e scenari urbani, la commistione di interno ed esterno.

Nelle ultime opere sono stati momentaneamente messi da parte i listelli in legno, ai quali si è sostituito l’uso del collage. Attraverso la carta, Orticanoodles crea giustapposizioni di immagini in cui le opere murali in Ortica si intrecciano a celebri ritratti del passato, assumendo le sembianze di dame e cavalieri, santi e soldati. Ancora una volta passato e presente si intrecciano, attraverso la rielaborazione ironica di “presenze” che caratterizzano il territorio. I lavori che fanno parte di questo ciclo hanno dimensioni variabili a seconda dei soggetti e delle esigenze compositive. Prendono vita come veri e propri attori in grado di supportare la propagazione di codici, immagini, personaggi: il ricavato della vendita è destinato a mettere in cantiere il prossimo murale in Ortica, al quale avranno contribuito attivamente tutti coloro che decideranno di acquistare un collage.

Le opere proliferano a cadenza irregolare. I primi 30 esemplari saranno caricati online per la vendita a partire dal 8 dicembre, fino a esaurimento pezzi. Il costo di acquisto per singola opera è pari a 100€. Tramite l’acquisto, si andrà a contribuire attivamente alla missione dell’associazione OrMe: parte del contributo infatti sarà usato per i costi di sottoscrizione, la restante parte sarà devoluta alle casse dell’associazione per sostenere le spese di realizzazione della nuova opera in Quartiere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...